Prodotti

Salumi e formaggi

I Nostri Taglieri

 

Salumi

Maiale:
animale che vive da porco e muore da salame

Fulvio Fiori

La parola salume deriva etimologicamente dal latino e sta a indicare i PRODOTTI CONSERVATI SOTTO SALE, pratica conosciuta già in epoca romana, quando si utilizzavano tecniche di conservazione della carne suina molto simili a quelle dei giorni nostri. In montagna la realizzazione di salumi era legata principalmente al lungo periodo invernale in cui bisognava conservare la carne attraverso la SALATURA E L’AFFUMICATURA.

 

Formaggi

Formaggio… la corsa del latte verso l’immortalità.

Clifton Fadiman

La preparazione del formaggio è conosciuta da tempi immemorabili tanto che lo stesso OMERO ne descrive la preparazione nell’Odissea da parte di Polifemo.
A lungo ritenuti cibo da poveri, a partire dalla seconda metà del Trecento i prodotti caseari entrano a far parte di quelli che vengono definiti i PIACERI DELLA TAVOLA.
In montagna il formaggio ci ricorda la continua ricerca di tecniche per conservare i cibi anche durante i mesi più difficili e ci riporta a economie di sussistenza che si basavano anche sull’ALLEVAMENTO DEL BESTIAME.
Spesso le famiglie avevano pochi capi ciascuna e per trasformare il latte ci si affidava a CASEIFICI COOPERATIVI O TURNARI.
Il formaggio è strettamente legato al territorio e ne conserva le peculiarità degli aromi e quelle conferite con la lavorazione.

 


 

Prova i nostri taglieri con salumi, formaggi e mieli nostrani

Nei nostri taglieri troverete solo prodotti locali: i salumi della Macelleria Zanotelli, i formaggi di Maso Prener e dell'azienda agricola Lozzer Graziano, i mieli dell'Apicoltura Marco Vettori, le confetture di Ca' dei Baghi.

 

Vuoi ricevere notizie e offerte?

Iscriviti alla nostra newsletter!

iscriviti

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Proseguendo con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Clicca qui per leggere l'informativa. Chiudi